Home » News » Spedizione SGI alle Isole Svalbard

Pubblicato il: 22 settembre 2016 alle 3:05

Spedizione SGI alle Isole Svalbard

Vista del ghiacciao Nordenskjøldbree dal molo di Pyramiden

Vista del ghiacciao Nordenskjøldbree dal molo di Pyramiden

La Società Geografica Italiana Onlus ha svolto una escursione scientifica alle Isole Svalbard fra il 16 e il 19 settembre 2016. Un gruppo di 14 soci si è recato in visita a Longyearbyen, centro economico e amministrativo dell’arcipelago, allo scopo di conoscere più da vicino la peculiare realtà del territorio permanentemente abitato più settentrionale del Mondo. L’escursione ha concluso il programma di attività organizzate dal Sodalizio nel quadro delle commemorazioni per il 90° anno dopo l’”Amundsen-Ellsworth-Nobile Transpolar Flight” (1926).

La visita, che aveva fra i suoi scopi anche la ricerca di materiale documentario e il consolidamento di rapporti istituzionali, si è svolta sotto la guida del Dr. Roberto Sparapani (CNR), e sotto il coordinamento scientifico del Prof. Gianluca Casagrande (SGI), alla presenza del Presidente, Prof. Filippo Bencardino e del Presidente emerito, Prof. Franco Salvatori. Nel corso dei quattro giorni di permanenza sono stati visitati, oltre al capoluogo, anche i siti di interesse storico di Pyramiden (78°41’ Lat N, 16°24′ Long E), città mineraria realizzata dall’Unione Sovietica, abbandonata nel 1998, oggi in corso di recupero a fini museali; la “Miniera n. 3” nei pressi di Longyearbyen, memoria del lungo passato dell’insediamento come area di estrazione del carbone; le alture di Sarkofagen, località di interesse naturalistico; nonché, infine, l’Adventdalen, valle pressoché disabitata a ridosso del fiordo su cui si affaccia la cittadina.

L’escursione è stata conclusa da momenti di riflessione scientifica e di incontro istituzionale. Nel pomeriggio del 18 settembre, presso l’Hotel Radisson Blu di Longyearbyen, si è tenuto il seminario “The ‘NORGE’ and beyond: from heritage to the future”. Dopo le introduzioni del Presidente SGI, Filippo Bencardino, e della Presidente della Società di Studi Geografici, Prof.ssa Lidia Scarpelli, sono seguite quattro relazioni, tenute, rispettivamente, dalla Prof. Hanne Christiansen, preside della facoltà di Geologia presso il Centro Universitario delle Isole Svalbard (UNIS); dal prof. Gianluca Casagrande (SGI), dal Dr. Roberto Sparapani (CNR) e dal Sig. Stefano Poli, imprenditore e fondatore, nel 2008, del North Pole Expedition Museum di Longyearbyen. La mattina del giorno 19 il gruppo è stato ricevuto dal Governatore norvegese (Sysselman), Kjerstin Askholt, cui è stata consegnata una targa commemorativa e alla quale è stato espresso, dal Prof. Bencardino e dalla Prof.ssa Scarpelli, l’auspicio dello sviluppo, in futuro, di collaborazioni scientifiche, istituzionali e culturali fra le comunità delle Svalbard e i sodalizi geografici italiani.

Di seguito alcune foto dell’escursione, per le quali si ringraziano Gianfredi Pietrantoni e Rossella Belluso:

     

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *