Home » Convegni

Convegni

12 novembre 2019 – “Geopolitica dello sport nell’era della mondializzazione”

2019-11-28 10:32:10

Geografia, Geopolitica e Geostrategia dello sport: tra governance e mondializzazione

Due iniziative organizzate dal gruppo di ricerca “Geografia e sport” in collaborazione con Università degli studi di Roma Foro Italico, Società Geografica Italiana, Università della Valle d’Aosta e Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

Roma 22 ottobre 2019 – Università Roma Foro Italico “La Geografia dello sport tra governance e azione pubblica locale”

Roma 12 novembre 2019 – Società Geografica Italiana “Geopolitica dello sport nell’era della mondializzazione”

Il convegno nasce come risposta a una situazione di grande attualità dell’Italia. Da un punto di vista nazionale assistiamo a una riforma che sarebbe poco definire come rivoluzionaria nell’organizzazione e gestione della pratica dello sport all’interno del complesso quadro della governance del Paese. Da un altro punto di vista, quello internazionale, vediamo come la pratica dello Sport, grazie anche a una globalizzazione culturale, sia sempre più preso inconsiderazione per comprendere le strutture delle società, le loro evoluzioni, da diversi punti di vista e con l’apporto di varie discipline. Sono numerosi gli aspetti della vita di ognuno di noi, sia come individui sia come parti delle nostre strutture sociali, che sono conseguenza delle pratiche sportive.

La geografia, da oramai più di mezzo secolo, si interessa allo sport nel suo rapporto con il territorio, in quanto variabile che ne influenza diversi aspetti, a cominciare dal Paesaggio, con le sue infrastrutture, con le nuove localizzazioni di stadi che oramai sono utilizzati per eventi planetari e non più nazionali, eventi che, secondo la definizione stessa di Neil Conner, “mesmerizzano” miliardi di spettatori.

Le città si nutrono e si trasformano attraverso gli eventi sportivi che possono avere effetti nel medio e lungo periodo. Numerose sono le relazioni tra Stato (come struttura amministrativa e forma istituzionale) e pratiche sportive che hanno stimolato la letteratura in materia come sono stati oggetto di analisi la pratica di specifici nel condizionamento e nell’evoluzione istituzionale e nell’organizzazione di un territorio di cui già scriveva Jean-Pierre Augustin riguardo al collegamento tra organizzazione territoriale e pratiche dello sport. In questo, da John Rooney a John Bale, lo sport condiziona pesantemente l’organizzazione dello spazio e gli investimenti delle politiche pubbliche. L’analisi e la comprensione di strategie e impatti, sia a livello interno che a livello internazionale rappresentano un importante ambito di approfondimento.

Il convegno sarà diviso in due giornate, la prima presso la sede dell’Università “Foro Italico” di Roma il 22 novembre e la seconda presso la sede della Società Geografica Italiana il 12 novembre.

Nel primo giorno saranno trattati i temi del cambiamento della governance dello Sport in Italia e si tratteranno casi di interventi in materia di infrastrutture e pratiche sportive dal punto di vista dell’attore pubblico.

La seconda giornata riguarda la geopolitica dello sport. Dal secondo dopoguerra ad oggi gli eventi internazionali come Giochi Olimpici e campionati mondiali sono diventati uno strumento vero e proprio di antagonismo tra Stati. Se già dall’inizio si trattavano di momenti internazionali dove i diversi Stati si confrontavano (si pensi alle Olimpiadi di Berlino o al boicottaggio di quelle di Mosca del 1980 o di quelle di Los Angeles del 1984) come anche i Campionati del Mondo o le Universiadi. Sempre di più le grandi competizioni sportive planetarie sono strumento nelle mani degli Attori Politici. Obbiettivo sarà in questo caso quello di mostrare come questi rapporti sono stati modificati e come ciò ha condizionato lo sport, la sua pratica, la sua affermazione nello spazio pubblico. La politica a diverse scale condiziona lo sport. Lo sport in che modo ha condizionato le politiche sia in scala interna che esterna? (pensiamo all’evoluzione degli antagonismi tra stati: negli anni ’70 l’antagonista sportivo italiano era la Germania, dalla fine degli anni ’90 è invece diventata la Francia. L’obbiettivo sarà quello di mostrare in che modo i media di ogni genere hanno partecipato alla mondializzazione dello sport. Come è cambiato il modo di seguire e rappresentare lo sport nella televisione, nella radio, sulla carta stampata, dalla diffusione popolare all’era dei diritti televisivi. Scopo della tavola rotonda sarà di fornire elementi di riflessione su come lo Sport è cambiato alla luce di questa nuova rappresentazione.

Scarica locandina >>> qui

13 Novembre 2019 – GIORNATE DI GEOLOGIA E STORIA

2019-11-28 10:31:36

Mercoledì 13 novembre 2019 ore 9.30

GIORNATE DI GEOLOGIA E STORIA Laghi d'Italia scomparsi, sorgenti sacre e aree termali estinte

 

Mercoledì 13 novembre 2019, dalle ore 09.30 presso l'Aula Giuseppe Dalla Vedova di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (Via della Navicella, 12 - Roma), si terrà il secondo dei  sei eventi divulgativi e scientifici riguardanti i rischi naturali, la ricerca storica e l'evoluzione geomorfologica del paesaggio, dal titolo “Laghi d'Italia scomparsi, sorgenti sacre e aree termali estinte”, organizzati dal Dipartimento per il Servizio Geologico d’Italia – ISPRA, la Società Geografica Italiana e la SIGEA .

Scarica Locandina >>> qui

La Geografia nella Costituzione Italiana: ambiente, paesaggio e territorio

2019-11-14 17:29:43

Il progetto “La Geografia nella Costituzione Italiana: ambiente, paesaggio e territorio” si inserisce nel contesto delle celebrazioni per il 70° Anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana. Ideata dalla Società Geografica Italiana e realizzata grazie al contributo del Ministero della Difesa, l’iniziativa propone una serie di workshop destinati agli studenti al fine di approfondire la conoscenza della nostra carta costituzionale, con una particolare attenzione agli articoli di interesse per le tematiche del settore geografico. Il 19 dicembre è previsto un primo incontro che vedrà coinvolti alcuni studenti del Liceo Aristofane e del Liceo Cavour che aderiscono al percorso di Alternanza Scuola-lavoro. La giornata, introdotta da Giulia Vincenti e Davide Del Gusto (Ufficio sociale SGI), proseguirà con l’intervento del Prof. Antonio Ciaschi (Università di Roma LUMSA) dal titolo “La causa montana” nella Costituzione. Il secondo comma dell'art. 44. Genesi e riflessioni attuali e l’intervento del prof. Gianluca Casagrande (Università Europea di Roma – GREAL) dal titolo Lo studio e la divulgazione dei beni culturali come patrimonio pubblico di conoscenza: prospettive da esperienze di laboratorio. Nell’ambito del workshop saranno affrontate le seguenti tematiche: Spopolamento montano, Senilizzazione, Dissesto idrogeologico, Montagna infrastruttura verde, Economia circolare, Cultural heritage, Open-access, Open-source, Citizen Science. La locandina dell'evento e il relativo programma sono consultabili qui.

OMAN: Tra modernità e tradizione, in cammino nei luoghi delle Mille e una Notte

2019-11-14 17:18:00

Venerdì 15 marzo 2019 avrà luogo alle ore 17.30, presso l’Aula “Giuseppe Dalla Vedova” di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (Via della Navicella, 12 – Roma),  un incontro a partire dalle impressioni e immagini dall’escursione scientifico-culturale in Oman di questo Sodalizio, che si è tenuta nell'aprile 2018, raccontate da Lia Campione, Carmela Decaro, Ida Maria Dentamaro e Maria Luisa Ronconi. Per l'occasione è stato invitato a partecipare l'Ambasciatore del Sultanato dell'Oman in Italia. A questo link l'invito all'iniziativa.

Rassegna culturale: “La scienza e la tecnica raccontate”

2019-11-14 17:17:16

Martedì 2 aprile 2019, alle ore 17.00, l’Aula “Giuseppe Dalla Vedova” di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (Via della Navicella, 12 – Roma), ospiterà la Rassegna Culturale "La scienza e la tecnica raccontate".

La rassegna culturale è organizzata dalla Società Italiana di Geologia Ambientale e dalla Società Geografica Italiana, con il patrocinio dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ed è proposta in più città italiane.

L'idea è quella di potenziare la comunicazione e la divulgazione dei temi scientifici e tecnici attraverso la presentazione di libri, scritti da scienziati e studiosi, che trattano specifici temi afferenti alla cultura delle Scienze della Terra. Per l’evento di Roma i temi trattati sono il rischio sismico e la contaminazione dei fondali marini.

Qui il programma dell'incontro di Roma

LA CARTA DA NAVIGAR: Il ritrovato valore della cartografia del Cinquecento nell’era digitale

2019-11-14 17:07:46

Venerdì 17 maggio alle ore 18.00 si terrà, presso la nostra sede, la presentazione de "La Carta da Navigar" di Bartomeu Olives.

Conservato nei caveaux della prestigiosa Bodleian Library di Oxford, questo Portolano comprende cinque carte nautiche, magistralmente miniate, raro esempio di cartografia cinquecentesca.

Porterà i saluti il Presidente del Sodalizio, prof. Filippo Bencardino, interverranno i proff. Piergiorgio LandiniClaudio Cerreti.

In allegato l'invito all'evento.

Per partecipare è necessario inviare una mail di conferma entro lunedì 13 maggio all'indirizzo: treccani.eventiroma@gmail.com .

Gli Istituti Culturali della Regione Lazio

2019-11-14 16:52:19

Siamo lieti di invitarvi all'evento organizzato dalla Regione Lazio di presentazione dell'APP degli Istituti Culturali della Regione Lazio Giovedì 3 ottobre presso la Società Geografica Italiana Programma: ore 17 - Visita guidata ore 18 - Presentazione Istituti Culturali e nuova APP LazioCult ore 19 - Aperitivo con accompagnamento musicale del quartetto jazz "Dexter Gordon"

Convegno internazionale: 3e RENCONTRES DU CEDITER

2019-11-14 16:50:39

Venerdì 7 e Sabato 8 giugno si terrà, presso la nostra sede di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (Via della Navicella, 12 – Roma), nell’Aula “Giuseppe Dalla Vedova”, il terzo incontro del Cediter - Réseau international pluridisciplinaire et francophone de recherche territoriale.

La rete francofona di studi territoriali richiama studiosi da diversi Paesi per discutere e approfondire tematiche legate al Mediterraneo da diverse prospettive con l'obiettivo di sviluppare un approccio collaborativo e interdisciplinare alle dinamiche , geografiche, geopolitiche e territoriali.

Il programma delle giornate con i relativi interventi è consultabile a questo link.

TAVOLA ROTONDA “TURISMO CULTURALE IN ITALIA: STRUMENTO DI CRESCITA CIVILE ED ECONOMICA”

2019-11-14 16:49:33

Lunedì 17 giugno 2019, alle ore 10.30,  il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali e la Società Geografica Italiana organizzano una tavola rotonda dal titolo "Il turismo culturale in Italia: strumento di crescita civile ed economica".

L'incontro, che si terrà presso la nostra sede (Via della Navicella n.12 - Roma), sarà introdotto da Margherita Azzari. Segue una relazione di Francesco Palumbo, intervengono Salvatore Claudio La Rocca, Pietro Graziani, Umberto Croppi, Fiorella Dallari e Alfonso Andria. Conclude i lavori Filippo Bencardino.

Lectio Magistralis 14 ottobre 2019

2019-11-14 16:45:05

Lunedì 14 ottobre 2019 si terranno due Lectio Magistralis, presso la nostra sede di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (Via della Navicella, 12 – Roma), nell'aula “Giuseppe Dalla Vedova". Alle ore 15.00 la Lectio Magistralis  della Prof.ssa Domenica Taruscio, Istituto Superiore di Sanità, dal titolo "Le malattie rare: da patologie sconosciute a modelli di studio". L'invito all'evento Alle ore 16.00 la Lectio Magistralis  del Dr. Domenico Di Giorgio, Agenzia Italiana per il Farmaco, dal titolo "Il crimine farmaceutico e la sua realtà nelle diverse aree del globo". L'invito all'evento Introduce le lectio il prof. Sergio Caroli, Società Italiana di Medicina Farmaceutica.

ITALIA 90th Anniversary Memorial Conference

2019-06-21 12:38:28

Il 24 e il 25 maggio 2018 si è svolto, presso la sede della Società Geografica Italiana e a Vigna di Valle, l'evento commemorativo per il 90° anniversario della spedizione polare del Dirigibile ITALIA (1928), in partnership col Museo Storico dell’Aeronautica Militare, la Reale Ambasciata di Norvegia in Italia e l’associazione PolarQuest 2018 (qui il programma completo delle due giornate).

In allegato il comunicato stampa dell'evento.

Cerimonia di consegna dell’attestato di nomina a Socio d’Onore di Gianluigi Rossi

2019-03-11 11:43:47

Martedì 6 novembre 2018 si terrà, presso la nostra sede di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (Via della Navicella n. 12 - Roma) nell'Aula "Giuseppe Dalla Vedova", la cerimonia di consegna dell'attestato di nomina a Socio d'Onore del prof. Gianluigi Rossi, Emerito di Storia dei Trattati e Politica Internazionale, il quale terrà una prolusione sul tema: "La Libia tra storia e geopolitica e i rapporti con l'Italia". L'introduzione sarà a cura di Alessandro D'Orazio, Presidente Azienda Formazione Aeronautica e Navale.   Qui l'invito a questo evento
Pagine : 1 2 3 4 5 6 7