Home » Eventi » Rettore dell’Università Nazionale Somala in visita a Roma per il Programma “Somali Web University”. Siglato accordo di collaborazione con la SGI.

Pubblicato il: 9 ottobre 2016 alle 6:02

Rettore dell’Università Nazionale Somala in visita a Roma per il Programma “Somali Web University”. Siglato accordo di collaborazione con la SGI.

Rettore dell’Università Nazionale Somala in visita a Roma per il Programma “Somali Web University”. Siglato accordo di collaborazione con la SGI.
Il Rettore dell’Università Nazionale Somala (UNS), Prof. Mohamed Ahmed Jimale, ha effettuato una missione a Roma il 23 e 24 Giugno 2016 per partecipare alla riunione del Comitato Scientifico del Programma di collaborazione universitaria “Somali Web University”, finanziato dall’AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo). Il Programma, già operativo, si propone di sostenere il rilancio di cinque facoltà dell’UNS e vede attualmente implicate sei Università italiane sotto la gestione del CIRPS (Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo sostenibile) ed il coordinamento del prof. Colizzi della SGI. La riunione del Comitato ha consentito di identificare alcune criticità del Programma e le nuove priorità alla luce del mutevole scenario in Somalia.
Il Rettore, accompagnato dal prof. Colizzi, è stato inoltre ricevuto presso la Direzione Generale Mondializzazione del Ministero degli Affari Esteri, in cui è stato fatto il punto sull’iniziativa in corso e su quelle in via di definizione, tra cui un programma di borse di studio da avviare in Italia per la formazione dei docenti Somali.
In occasione della sua visita il Rettore ha infine siglato per conto dell’UNS un accordo di collaborazione scientifica e operativa con la SGI, che si propone in particolare di favorire l’istituzione in Somalia di un istituto storico-geografico, anche sulla base della documentazione esistente in Italia, e di prevedere scambi di docenti, ricercatori e studiosi tra le due istituzioni, tesi alla realizzazione di ricerche congiunte in campo storico-geografico.
(clicca qui per scaricare l’accordo)