Home » Conservazione » Iniziativa valorizzazione dei fondi orientali conservati presso le istituzioni culturali di Roma

In Evidenza

Iniziativa valorizzazione dei fondi orientali conservati presso le istituzioni culturali di Roma

oliva asiaIn ambito di conservazione, tutela, valorizzazione e fruizione del patrimonio e  in funzione dell’innovazione metodologica, anche tramite scambi informativi e formativi, la Società Geografica Italiana nel 2020 ha lanciato l’iniziativa I fondi orientali conservati presso le istituzioni culturali di Roma

Il 25 giugno 2020, le istituzioni coinvolte hanno partecipato a un video-incontro, propedeutico all’organizzazione di una giornata di studio, allo scopo di individuare alcune delle tematiche (Approcci, metodologie e strumenti per la gestione delle raccolte, Ricerca e studio, Catalogazione e fruizione, Conservazione e tutela, Digitalizzazione e valorizzazione) connesse alla gestione di raccolte particolari come quelle di origine e provenienza orientale che presentano molteplici problematiche e criticità a bibliotecari, conservatori e restauratori.

Il prossimo appuntamento è programmato per il 12 ottobre 2020. L’obiettivo è quello di allestire una struttura operativa funzionale alla creazione di una rete professionale che, a partire dalle istituzioni romane in cui sono conservati fondi orientali, coinvolga professionisti di altre parti d’Italia e del mondo anche e non solo per facilitare la partecipazione a progetti di ricerca nazionali ed internazionali.