Home » Leg.Geo » Leg.Geo – Europa 33 di Georges Simenon

In Evidenza

Leg.Geo – Europa 33 di Georges Simenon

Gianfredi Pietrantoni

Oggi vi proponiamo un testo di Letteratura di Viaggio.

Scritto da George Simenon, è il reportage del suo viaggio del 1933 che lo portò dalla Germania di Hitler alla Russia di Stalin, dal Belgio a Istanbul nelle vesti di reporter, giornalista e osservatore coinvolto dalle vicende, dai luoghi, dalle persone.

Ogni singolo reportage ha la valenza e lo spessore di un romanzo breve e documenta, accompagnato da fotografie, la società, il paesaggio e l’attualità storico-politica che lo scrittore si trova di fronte. Il tutto raccontato con una schiettezza che non edulcora o compatisce, ma semplicemente denuncia e descrive in maniera empatica le contraddizioni, gli ambienti e i luoghi in cui si imbatte.

Da notare che il racconto della sua visita nel dormitorio di poveri a Varsavia è un brano, in assoluto, di grande letteratura e che, da solo, val bene la lettura.


Seguici anche sui nostri social