Home » Comunicati » La Società Geografica Italiana alle Olimpiadi di Tokyo

In Evidenza

La Società Geografica Italiana alle Olimpiadi di Tokyo

Due stampe all’albumina colorate a mano conservate presso l’Archivio fotografico della SGI sono state scelte dal CONI e dai curatori del progetto di Casa Italia Mirabilia per l’allestimento realizzato pressoThe Kihinkan – Takanawa Manor House, in occasione Olimpiadi di Tokyo 2020.

L’aspetto della meraviglia sviluppato a Casa Italia è il sentimento che si prova nel rapporto con la natura, i suoi elementi e la magia del quotidiano. Il progetto interpreta il concetto di meraviglia come sensazione autentica che ci consente di entrare – per qualche istante magico – in uno stato di empatia con il tutto.

Casa Italia come universo che raccoglie, conserva ed espone il “meraviglioso”, con un linguaggio contemporaneo capace di valorizzare la natura, le tradizioni, l’arte, lo sport ai suoi livelli più alti.

L’architettura della sede di Casa Italia è quella tipica delle case europee di fine ‘800 inizio ‘900, con una serie di stanze concatenate tra loro – ognuna caratterizzata da un camino ed una decorazione preziosa alle pareti – articolata su due piani.

In questo caso il termine Mirabilia è un rimando alle famose stanze delle meraviglie in cui tra il 1500 e il 1700 i collezionisti riunivano pezzi d’arte (artificialia) ed oggetti naturali (naturalia) conservandoli insieme e mostrandoli senza porre tra loro differenza o gerarchia.


Anonimo, Delle gheishe in un giardino di Yokohama,1868-1908.

© Archivio fotografico della Società Geografica Italiana.

Stampa all’albumina colorata a mano secondo la tecnica adottata dalla Scuola di Yokohama e diffusasi in Giappone nel periodo Meiji (1868-1912). Collezione: Campagna oceanica della Regia Nave Vesuvio in Estremo Oriente.


Anonimo, I fiori di glicine a Tokyo, 1868-1908

© Archivio fotografico della Società Geografica Italiana

Stampa all’albumina colorata a mano secondo la tecnica adottata dalla Scuola di Yokohama e diffusasi in Giappone nel periodo Meiji (1868-1912). Collezione: Campagna oceanica della Regia Nave Vesuvio in Estremo Oriente.


Allestimento di Casa Italia – Tokyo 2020 – Mirabilia  (Foto credits @ Josh Lieberman)