Home » Mercoledi' Fotografico » Giotto Dainelli, Marocco 1901

In Evidenza

Giotto Dainelli, Marocco 1901

Oggi vi portiamo in Marocco, in occasione del viaggio che il geografo e viaggiatore Giotto Dainelli compì nel 1901.

Tetuan: patio di una casa araba

La Società Geografica Italiana custodisce circa 56 negativi su vetro, realizzati dallo stesso Dainelli lungo un itinerario che dalla città di Tangeri, passa per la prefettura di Téotuan, concludendosi presso l’enclave spagnola di Ceuta. Nelle immagini di Dainelli, molto spazio è dato alle vie e all’architettura araba di Tangeri, troviamo vedute degli edifici principali della città con analisi stilistiche fra l’arte europea e le decorazioni geometriche della cultura islamica. Lo stesso stile caratterizza le fotografie realizzate presso Téotuan, con scorci, vicoli, piazze, portici e cortili, il tutto reso vivo dal via vai degli abitanti. Poco raffigurata è invece Ceuta, della quale vi sono solamente due panoramiche della penisola e due scorci della città.


Sfoglia tutte le fotografie qui sotto

Seguici anche sui nostri social