Home » Fiduciari » Emilia-Romagna

In Evidenza

Emilia-Romagna

Fiduciario: Emanuele Frixa (emanuele.frixa2@unibo.it)

le iniziative pensate per il 2023  sono volte a promuovere e diffondere le attività di SGI in ambito locale, nel tentativo di  incrementare il numero dei soci sul territorio, oltre che a segnalare le iniziative di  interesse del Sodalizio. Come per l’anno ormai trascorso, anche nel 2023 si prevede di  dare continuità alle attività laboratoriali e seminariali, rinnovando il rapporto di  collaborazione con il Corso di Laurea in Geografia e processi territoriali e con la sezione  dell’AIIG dell’Emilia-Romagna, partecipando come SGI alle iniziative promosse. In  questa direzione va il patrocinio concesso per il 2022 e il 2023 ai seminari dal titolo  Riconcettualizzare il territorio: prospettive femminili, che si terranno a Bologna tra  novembre e marzo.  

Si continuerà inoltre a lavorare per costruire una rete inclusiva di vari attori  istituzionali del territorio metropolitano (in particolar modo con la Fondazione  Innovazione Urbana e i centri di ricerca dell’Università). Va in questa direzione la  convenzione che s’intende siglare con il corso di alta formazione in Modelli e analisi degli  spazi e dei contesti urbani per il terzo settore e la pubblica amministrazione, che vede già  la partecipazione di FIU. 

Si segnala infine l’avvio dei contatti con il consorzio Appennino slow per portare  la SGI all’interno dei due cammini che da Bologna portano in Toscana: la “Via degli Dei”  e la “Via della Lana e della Seta”, in modo da promuovere le numerose attività di SGI ai  numerosi camminatori e camminatrici che annualmente percorrono le due vie.