Home » Fiduciari » Piemonte

In Evidenza

Piemonte

Fiduciaria: Stefania Cerutti (stefania.cerutti@uniupo.it)

le iniziative che si svilupperanno nel 2023 si correlano alle attività di ricerca/terza missione di Upontourismrettrice e UpoAlumni con particolare riferimento ad alcuni eventi di portata sovralocale quale il Festival della Sostenibilità – che sarà organizzato dal Dipartimento DiSSTE a Novara nel mese di giugno 2023 – e il Festival Domosofia – organizzato dal Comune di Domodossola nel mese di settembre 2023.
La partecipazione allo Spoke3 del Progetto PNRR Ecosistema NODES darà, inoltre, la possibilità di imbastire altre attività pensate e condotte in collaborazione sia con università coinvolte (UnInsubria, Polito, Unito, UniVdA), sia con stakeholder esterni al mondo accademico, pubblici e privati. A queste si potranno aggiungere alcune attività pensate per il radicamento regionale/locale della SGI, ovvero eventi o seminari organizzati in collaborazione con enti e realtà territoriali quali Visit Piemonte DMO, Associazione Ars.Uni.Vco, Parco Nazionale Val Grande, JRC EU Center di Ispra, e altri enti/realtà sui temi dello sviluppo locale, turistico e sostenibile, da promuovere tramite canali web, social e radio. Si rafforzeranno sinergie con il fiduciario della Regione Liguria, per programmare due attività di carattere interregionale:
un evento intitolato Spring Food Festival School: Taste the Place, che si terrà presso Villa San Remigio (Verbania) nel mese di aprile 2023. Si tratta di una spring school destinata principalmente a neo-laureati, dottorandi e assegnisti di area geografica, che mira a fornire strumenti metodologici e interpretativi utili per analizzare la relazione tra festival del cibo, benessere e capitale culturale;
un seminario didattico interregionale dal titolo Il ruolo delle comunità nella valorizzazione turistica delle regioni marginali. Nell’ambito di questo evento verranno organizzati due incontri, presso l’Università del Piemonte Orientale e presso l’Università di Genova, nei quali docenti e collaboratori dei due atenei condivideranno con gli studenti i risultati delle loro ricerche e delle loro riflessioni sul rapporto tra turismo e comunità locali negli spazi marginali.
L’idea di organizzare questi scambi interregionali è volta a mettere a sistema competenze e risorse, rafforzando l’efficacia del lavoro di ciascun fiduciario e costruendo le basi per una cooperazione che si auspica possa essere duratura anche nel prossimo futuro.
Sempre in una logica collaborativa e integrata, con la fiduciaria della Regione Sicilia e il fiduciario della Regione Campania, saranno organizzati nel 2023 eventi sia singoli, presso le rispettive università/aree, sia congiunti, dedicati alla diffusione a livello territoriale del Rapporto annuale della SGI (dopo la presentazione ufficiale), documento co-curato dopo aver lavorato insieme alla progettazione di alcuni seminari (online) sui temi delle aree marginali e in transizione a partire dall’anno 2021.