Home » Fiduciari » Contrastare la fragilità ambientale nelle aree interne: le soluzioni basate sulla natura

Contrastare la fragilità ambientale nelle aree interne: le soluzioni basate sulla natura

Il Palazzo Comunale di Piazza Umberto I a Santa Maria di Licodia (CT)

Il 24 febbraio 2024, alle ore 10:30

ospiterà il workshop di co-design

“Contrastare la fragilità ambientale nelle aree interne: le soluzioni basate sulla natura” 

che si prefigge  di esplorare la percezione e l’accettazione delle Soluzioni Basate sulla Natura (NBS) nell’area interna della Valle del Simeto.

L’iniziativa, patrocinata dalla Società Geografica Italiana per il tramite della fiduciaria regionale Teresa Graziano,  è organizzato dal Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università di Catania nell’ambito della borsa di Dottorato Comunale SNAI finanziata dall’Agenzia per la Coesione Territoriale, in sinergia con il Presidio Partecipativo del Patto di Fiume Simeto, l’associazione Cultura&Progresso, con il supporto del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) e dello CSEI- Centro studi per l’economia applicata all’ingegneria di Catania.

Momento cardine dell’evento sarà l’Aperitalk, un focus group aperto alla cittadinanza per sollecitare pratiche di progettazione territoriale dal basso.