Home » Eventi » Archivio » Il Rotary di Soresina adotta un documento

Pubblicato il: 7 novembre 2019 alle 3:21

Il Rotary di Soresina adotta un documento

Nel mese di ottobre, una delegazione della Società Geografica Italiana ha preso parte alla serata organizzata nella splendida Villa Zaccaria presso Bordolano (Cremona) dal Rotary Club Soresina e dal Rotaract Club Soresina per sancire l’adesione all’iniziativa “Adotta un documento”. Tra i molti presenti, oltre alla presidentessa del Rotary Vania Bignamini, al presidente del Rotaract Michele Radaelli e al Segretario del Rotary Marco Alì, anche il Sindaco di Soresina Diego Vairani.

Rotary8_bn

Nell’occasione, il Segretario Generale SGI e la Responsabile della Biblioteca e degli Archivi SGI hanno esposto agli illustri ospiti la storia e le attività svolte dal Sodalizio con particolare riguardo alla conservazione e alla valorizzazione delle preziose collezioni in esso custodite.

I Club, aderendo all’iniziativa SGI “Adotta un documento”, hanno “adottato” alcune carte geografiche relative al comune di Soresina, al territorio Lombardo e alla provincia di Cremona, finanziandone il restauro.

Carte_Rotary_3

Due delle carte geografiche appartengono al filone della produzione cartografica istituzionale degli Stati preunitari: la Carta amministrativa del Regno d’Italia co’ suoi stabilimenti politici, militari, civili e religiosi e con una parte degli Stati limitrofi. Costrutta nel Deposito della guerra per ordine del Ministro della Guerra e Marina nell’anno 1811 incisa sotto la vigilanza di G. Bordiga. Aggiunta e corretta nell’anno 1813 e la Carta geografica e postale compilata sulle migliori carte generali provinciali esistenti… disegnata da Pinchetti sotto la direzione dell’Ing. Giovanni Brenna nel 1848.

 Carte_Rotary_2

Le altre cartografie sono state realizzate in epoca post-unitaria dall’Istituto Geografico Militare:

Orario delle comunicazioni postali nelle direzioni provinciali di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Milano, Sondrio del 1872; Cremona. Foglio 6 del 1876; Soresina. Foglio 60 I-NE del 1890.

 

 

fede_a_lavoroNella primavera del 2020 una delegazione Rotariana dei Club di Soresina visiterà la sede della Società Geografica Italiana e nell’occasione assisterà alla fase conclusiva dell’intervento di restauro.

 

Ci piace in questa occasione ringraziare i Rotary Club di Soresina e sottolineare l’importanza di iniziative di questo tipo che, oltre a dare un concreto supporto alla conservazione di beni culturali italiani, contribuiscono alla diffusione del sapere geografico e della cultura in generale.

Dicono di noi.....

Dicono di noi…..