Home » Eventi » Convegni » GIORNATE DI GEOLOGIA E STORIA – 22 gennaio 2020 – Programma definitivo

Pubblicato il: 3 dicembre 2019 alle 11:35

GIORNATE DI GEOLOGIA E STORIA – 22 gennaio 2020 – Programma definitivo

Locandina22GennaioiPNGGIORNATE DI GEOLOGIA E STORIA
Cavità sotterranee nascoste o scomparse sotto il tessuto urbano

Il Dipartimento per il Servizio Geologico d’Italia – ISPRA, la Società Geografica Italiana e la SIGEA propongono sei primi eventi divulgativi e scientifici riguardanti i rischi naturali, la ricerca storica e l’evoluzione geomorfologica del paesaggio.

Tali giornate di studio vengono organizzate per fare il punto sull’attuale stato delle conoscenze riguardo  l’importanza delle fonti storiche e cartografiche per lo studio dei fenomeni geologici e degli eventi catastrofici naturali.

Le tematiche principali affrontate nelle prime sei giornate programmate saranno le seguenti:

  • I rischi naturali, quali terremoti, tsunami, eruzioni vulcaniche, sinkholes, alluvioni,  le fonti storiche e cartografiche e leggende popolari.
  • I Laghi d’Italia scomparsi, sinkholes, le sorgenti sacre e mineralizzate, le aree termali estinte.
  • Le cavità sotterranee nascoste o scomparse sotto il tessuto urbano e mappatura antica.
  • Gli effetti al suolo  sismo-indotti quali frane, sprofondamenti, liquefazioni del terreno, creazioni di laghi sbarramento di alvei, modifiche del paesaggio in genere e ricerca storica.
  • L’evoluzione della rappresentazione cartografica del territorio e le informazioni che essa nasconde, le variazioni del paesaggio, e processi geomorfologici.
  • I paesaggi geologici e i rischi naturali nella storia dell’arte.

Tali giornate di studio saranno anche occasione per confrontarsi con il mondo scientifico e soffermarsi sull’importanza della multidisciplinarità delle ricerche scientifiche nonché sul breve confine che separa la geologia dalla ricerca storico-archeologica per l’attenta lettura del territorio.

Per il programma definitivo clicca qui

Per informazioni scrivere a geostoria@isprambiente.it

Per scaricare la locandina clicca qui