Home » Convegni

Convegni

In astronave viaggiando nel tempo e nello spazio – Guarda la conferenza on-line

2020-07-23 20:07:35

>>>>Guarda la conferenza<<<<

Martedì 21 luglio 2020, ore 17:30

 video-conferenza

Nel laboratorio dell’universo niente è come appare fugacemente all’umanità. Possiamo apprezzare lo spettacolo del cielo solo nel breve spazio della nostra esistenza: l’Universo ha i suoi tempi che sono infinitamente più dilatati e una intera vita umana equivale, su scale intergalattiche, a nulla più di un battito di ciglia. Le distanze, poi, incolmabili per le nostre attuali conoscenze, ci mostrano l’universo non come è ma come era e sempre più indietro nel tempo man mano che ci allontaniamo dalla Terra. Persino per il Sole, che è lì, e sembra che lo possiamo prendere, in realtà quello che osserviamo è già accaduto otto minuti fa.

 oratore

Massimo Corbisiero (Associazione AstroCampania Osservatorio Astronomico di Agerola “Salvatore di Giacomo”)

modera

Roberto Reali (CNR e Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”)

>>>>Guarda la conferenza<<<<

GEO-COVID analisi e conseguenze geopolitiche di una pandemia. Guarda la conferenza on-line

2020-07-23 20:07:20

>>>>Guarda la conferenza<<<<

Giovedì 16 luglio 2020, ore 17:30

 video-conferenza

Appare netta la sensazione che un evento come la pandemia sia strettamente legato a cambiamenti e trasformazioni geopolitiche. Questa idea ha messo al lavoro una grande quantità di studiosi in tutto il mondo che si sono interrogati su cause e conseguenze passate e future di un’esperienza umana molto più frequente di quanto generalmente non si pensi. L’Università di Perugia e quella di Tor Vergata a Roma hanno prodotto una serie di scritti che rappresentano un primo tentativo di stabilire alcune coordinate di ragionamento per diminuire l’ansia derivata da un evento improvviso, ma soprattutto per riflettere sul mondo che oggi ne ha subito le conseguenze.

Uno dei lati più interessanti è sicuramente il ruolo delle relazioni internazionali e il gigantesco test che l’intero pianeta sta attraversando nella crisi e nelle speranze delle nazioni, delle organizzazioni internazionali e dei nuovi paesi leader che si rafforzano o si indeboliscono in questo periodo.

 ne parlano

 Fabio Raspadori (Università degli Studi di Perugia)

Francesco Randazzo (Università degli Studi di Perugia)

Roberto Reali (CNR e Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”)

>>>>Guarda la conferenza<<<<

“Obiettivo Terra” 2020, XI edizione. Cerimonia di premiazione in diretta streaming phygital: mercoledì 15 luglio, ore 10:00.

2020-07-16 16:03:10

Alfonso Pecoraro Scanio: “Governo investa su Parchi e campagne come argine a crisi del turismo post Covid-19. Aumenta la domanda di turismo naturalistico e all’aria aperta”.

Si svolge mercoledì 15 luglio, dalle ore 10:00, la Cerimonia di premiazione dell’XI edizione di “Obiettivo Terra” 2020, il concorso nazionale di fotografia geografico-ambientale dedicato alle bellezze e alle peculiarità delle Aree protette d’Italia, promosso dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana Onlus per celebrare la Giornata Mondiale della Terra (22 aprile) con la Main Partnership di Cobat e con Bluarancio in qualità di Digital Partner.

Programma

Ore 10:00. Interventi introduttivi: Claudio Cerreti (Presidente Società Geografica Italiana), Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde), Giancarlo Morandi (Presidente Cobat).

Ore 10:30. Saluti istituzionali: Virginia Raggi (Sindaca di Roma Capitale), Francesco Boccia (Ministro per gli Affari regionali e Autonomie), Anna Laura Orrico (Sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo), Loredana De Petris (Presidente del Gruppo Misto, Senato della Repubblica), Giovanni Pettorino (Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera), Carlo Zaghi (Direttore Generale per il patrimonio naturalistico al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare).

Ore 11:30. Inizio della premiazione: Giuseppe Peleggi (Direttore per l’innovazione tecnologica Coldiretti – Bluarancio), Giampiero Sammuri (Presidente Federparchi), Fulco Pratesi (Presidente onorario WWF Italia), Rosalba Giugni (Presidente Marevivo), Antonio Cianciullo (Giornalista e scrittore), Elisabetta Guidobaldi (Capo servizio ANSA), Antonello Fiore (Presidente SIGEA – Società Italiana di Geologia Ambientale), Chiara Bruni (Vice Presidente SOS Terra Onlus), Umberto Forte (Direttore I Borghi più belli d’Italia), Silvestro Serra (Direttore Magazine e Rapporto con i Media, Touring Club Italiano), Paola Scarsi (Responsabile ufficio stampa FIABA Onlus).

L’evento, in collegamento dalla sede della Società Geografica Italiana in Roma, sarà trasmesso in diretta streaming phygital su:

Facebook 

@FondazioneUniVerde@SocietaGeograficaItaliana@Cobat.it@SOSTerraOnlus, @Teleambiente@GreenStyle@EcoInCittà@Federparchi@Trekking.it

Diretta Televisiva

TeleAmbiente, ai canali Ch. 78 (Lazio e Umbria) e Ch. 812 (Lombardia) del digitale terrestre.

NOTTE EUROPEA DELLA GEOGRAFIA 2019: l’iniziativa del Museo Storico dell’Areonautica Militare

2020-06-27 17:20:41

Venerdì 5 aprile 2019, dalle ore 17.00 fino a notte inoltrata, presso il Museo Storico dell’Aeronautica Militare - Strada Circumlacuale, snc - Loc. Vigna di Valle - Bracciano (Roma), avrà luogo l'evento "Exomundus Novus. Le esplorazioni umane verso nuovi mondi". La manifestazione, che si tiene nell'ambito della Notte europea della geografia, vuole ricostruire gli elementi di continuità fra le esplorazioni geografiche del passato, sulla Terra, e quelle rivolte alla conquista dello spazio extraterrestre. E' rivolto a un pubblico ampio, comprendente bambini in età scolare e studenti delle scuole superiori, ma anche adulti appassionati e specialisti, studiosi e curiosi, coinvolgendoli sulle implicazioni delle esplorazioni terrestri ed extraterrestri, sulla Geografia e la Esogeografia, sui significati del viaggio e sulla ricezione, da parte della società, delle conoscenze via via acquisite sui e dai nuovi mondi.

I partecipanti potranno riflettere, inoltre, sulle prospettive di apprendimento e di senso offerte dagli strumenti tecnologici sviluppati per la ricerca spaziale. L’evento nel suo complesso e il luogo dove si svolgerà inviteranno i partecipanti a porre particolare attenzione all’evoluzione delle esperienze di viaggio immaginate e portate a compimento a seguito dell’acquisizione umana della capacità di distaccarsi dalla superficie del pianeta. Tali riflessioni assumono una valenza particolare in un anno, il 2019, nel quale ricorrono il cinquecentenario della partenza della prima circumnavigazione della Terra ad opera della flotta di Ferdinando Magellano e i cinquant’anni del primo allunaggio di Neil Armstrong e Buzz Aldrin con la missione Apollo 11.

Nella serata si svolgerà un incontro destinato a giovani e pubblico adulto, intorno al tema della continuità rintracciabile fra esplorazioni terrestri e viaggi di scoperta nello spazio extraterrestre. Durante la manifestazione saranno proposte visite guidate del Museo Storico e, in conclusione e salvo condizioni meteorologiche favorevoli, una sessione di osservazione dimostrativa dei corpi celesti, sulla banchina esterna dell’idroscalo, a cura della "Accademia delle Stelle".

Per ogni ulteriore informazione si prega contattare: prof. Gianluca Casagrande gianluca.casagrande@unier.it; prof. Annalisa D'Ascenzo annalisa.dascenzo@uniroma3.it

Qui la locandina dell'evento.

 

AFRICA 2020 – Prospettive Politiche ed Economiche – 28 gennaio, ore 9:00

2020-04-30 15:38:45

Martedì 28 gennaio 2020, alle ore 9.00 si terrà presso l'Aula "Giuseppe Dalla Vedova" della Società Geografica Italiana - Palazzetto Mattei in Villa Celimontana - Via della Navicella, 12 - Roma la Conferenza "Africa 2020. Prospettive Politiche ed Economiche”. Malgrado l’affanno di alcune tra le principali potenze commerciali e la persistenza di sporadici focolai di crisi nel continente, l’Africa dovrebbe imporsi anche per il 2020 tra le regioni più dinamiche del pianeta con una crescita superiore al 3%. L’area continentale di libero scambio (Afcfta), la ricapitalizzazione della Banca Africana di Sviluppo, la conferma dell’African Investment Forum, l’emergere di nuove tendenze sulle necessità di finanziamento delle infrastrutture, la questione del debito, le incertezze commerciali legate al conflitto tra Stati Uniti e Cina, ma anche l’anno di avvio di importantissimi progetti legati al gas, così come nel settore delle rinnovabili: sono solo alcuni dei temi in agenda per un anno, quello del 2020, già considerato centrale per il futuro dell’Africa.

Da un lato, infatti, sarà l’anno della Conferenza mondiale delle Nazioni Unite sul Clima (nota come Cop 26 e che dedicherà un’attenzione particolare all'Africa), dall'altro anche l’anno, a partire del 1° luglio, dell’effettiva entrata in vigore dell’Afcfta, con la quale il continente diventerà il più grande mercato comune del mondo, generando numerose opportunità per rispondere a crescenti domanda e offerta interne e attraendo nuovi investimenti per colmare la carenza di infrastrutture ormai necessarie per l’export intra-africano di merci. Sarà anche un anno di elezioni importanti in alcuni paesi chiave, a cominciare da Ghana, Etiopia, Tanzania, Costa d’Avorio, Egitto e, in questo caso addirittura storiche, Somalia. Inoltre, il 2020 sarà anche l’occasione di celebrare la III Conferenza ministeriale Italia-Africa a Roma, a testimonianza del rinnovato interesse del nostro Paese per un continente in continua crescita. Un anno ricco di novità, dunque, a cui verrà dedicata un’intera mattinata di lavori organizzata da Africa e Affari/InfoAfrica in collaborazione con Il Centro Relazioni con l’Africa (CRA) della  Società Geografica Italiana, e durante la quale verrà distribuita ai partecipanti una copia gratuita del numero di Gennaio 2020 del mensile Africa e Affari, contenente i temi stessi affrontati nel corso della mattinata di lavori. I lavori della Conferenza saranno divisi in due parti:

  1. La prima sarà dedicata alla sfera politica ed economica, analizzando le principali sfide politiche interne al continente e le previsioni generali per il 2020, in particolare attraverso una sintesi del nuovo African Economic Outlook 2020 della Banca Africana di Sviluppo (AFDB).
  2. La seconda sarà invece dedicata ad alcune delle principali Tendenze individuate per il 2020 e presentate da protagonisti dei molti progetti avviati in Africa.

La partecipazione  è  a  ingresso  libero  e  fino  a  esaurimento posti, previa conferma all’indirizzo: 

eventi@internationalia.org 

Scarica qui la locandina dell'evento.

GIACOMO WEITZECKER E LUIGI JALLA MISSIONARI E GEOGRAFI VALDESI IN AFRICA AUSTRALE – 28 gennaio, ore 17:00

2020-04-30 15:38:05

 il Quaderno del patrimonio culturale valdese

GIACOMO WEITZECKER E LUIGI JALLA MISSIONARI E GEOGRAFI VALDESI IN AFRICA AUSTRALE a cura di Davide Rosso

Martedì 28 gennaio 2020 alle ore 17:00 si terrà, presso la Sala Valdese della Chiesa Evangelica Valdese di Roma Piazza Cavour (Via M. Dionigi, 59 – Roma), la presentazione de il Quaderno del patrimonio cultuale valdese "Giacomo Weitzecker e Luigi Jalla. Missionari e geografi valdesi in Africa Australe", a cura di Davide Rosso.

Intervengono Manuela Vinay, Claudio Cerreti e Gaia Delpino. Sarà presente il Curatore. Scarica qui la locandina dell'evento.

Alla ricerca del mare dimenticato. Tunisia tra passato e futuro

2020-04-27 18:31:49

Giovedì 12 aprile 2018, alle ore 17.00, presso l’Aula “Giuseppe Dalla Vedova” della nostra sede, si terrà un incontro a partire dalle impressioni e immagini dall’escursione scientifico-culturale del 150° anniversario della fondazione della Società Geografica che si è tenuta nel settembre 2017.

Intervengono Franco Lubrani, Elio Manzi, Patrizia Pampana, Nicola Rosato, Franco Salvatori, Antonio de Martini e Claudia Mancini; coordinati da Fiorella Dallari.

In allegato la locandina dell'incontro.

La diretta streaming è disponibile a questo link.

 

EARTH DAY 2020 – Diretta streaming della manifestazione

2020-04-27 10:56:38

Giornata Mondiale della Terra, quest’anno si ricorda il 50º anniversario, è il nome usato per indicare il giorno in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del nostro pianeta. Le Nazioni Unite celebrano questa ricorrenza ogni anno, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile. La Società Geografica Italiana con la Fondazione UniVerde da ben undici anni organizza, proprio il 22 aprile, la manifestazione conclusiva al concorso nazionale di fotografia geografico-ambientale Obiettivo Terra, nell’ambito della quale vengono premiati i vincitori.

Quest’anno a causa del covid-19 e nel rispetto del DPCM del 9 marzo, la manifestazione prevista presso la nostra sede non potrà essere fatta in presenza ma, verrà trasmessa in diretta streaming mercoledì 22 aprile alle ore 17.00. Siete tutti invitati a partecipare. Interverranno Claudio Cerreti, Presidente della Società Geografica Italiana e Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde.

Cesare Battisti tra la Geografia e la Storia. Incontro a 100 anni dalla morte

2020-04-26 11:09:33

lunedì 21 novembre 2016, ore 16.30 presso la Sala “Giuseppe Dalla Vedova” di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (Via della Navicella, 12 – Roma) Incontro Cesare Battisti tra la Geografia e la Storia a 100 anni dalla morte

saluti Filippo Bencardino, Presidente della Società Geografica Italiana

introduce Romano Ugolini, Presidente Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano e Museo Centrale Risorgimento

conversazione sul tema “La geografia di Cesare Battisti come militante impegno civile” di Elena Dai Prà, Università di Trento

presentazione del volume “Cesare Battisti (1875-1916). Geografo innovatore” di Leonardo Rombai (Phasar Edizioni, Firenze, 2016)

intervengono Gianluca Fiocco, Università di Roma “Tor Vergata” e Matteo Proto, Università di Bologna

  A questo link programma dell'incontro  

Workshop “La narrazione dei luoghi”

2020-04-26 11:08:53

Martedì 29 novembre 2016, ore 9.30, presso la Sala “Giuseppe Dalla Vedova” di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (Via della Navicella, 12 – Roma), si terrà il Workshop La narrazione dei luoghi.

Il Programma dell'iniziativa.

Incontro-dibattito “C’è ancora spazio per l’utopia?”

2020-04-26 11:07:39

mercoledì 7 dicembre 2016, ore 16,00 Aula “Giuseppe dalla Vedova” - Palazzetto Mattei Villa Celimontana Via della Navicella n. 12 - Roma in occasione del V centenario della pubblicazione  Utopia di Tommaso Moro incontro-dibattito C'è ancora spazio per l'utopia? saluti: Filippo Bencardino, Presidente della Società Geografica Italiana intervengono: Edoardo Boria, “Sapienza” Università di Roma Franco Farinelli, Università di Bologna Stefano Pelaggi, “Sapienza” Università di Roma Stefano Velotti, “Sapienza” Università di Roma Luciano Violante, Presidente Associazione italiadecide Coordina: Marcello Tanca, Università di Cagliari SCARICA L'INVITO Al seguente link è possibile seguire la Diretta streaming del convegno "C'è ancora spazio per l'utopia?", in onda dalle 15.45 del 7 dicembre 2016.  

Incontro “Conosci il Paese dove fioriscono i limoni?”

2020-04-26 11:07:19

mercoledì 14 dicembre 2016, ore 16.30 Aula “Giuseppe dalla Vedova” - Palazzetto Mattei Villa Celimontana Via della Navicella n. 12 - Roma “Conosci il Paese dove fioriscono i limoni?” incontro in occasione del bicentenario della pubblicazione del “Viaggio in Italia” di Johann Wolfgang von Goethe saluti                                                                       Filippo Bencardino, Presidente della Società Geografica Italiana introduce e coordina Simone Bozzato, Festival della letteratura di viaggio intervengono Gabriella Catalano, Università di Roma “Tor Vergata” Elena Dai Prà, Università di Trento Maria Gazzetti, Casa di Goethe Hartmut Burggrabe, Goethe Institut Italien legge brani di Goethe Alessandra D’Atena, Università di Roma “Tor Vergata” conclude Claudio Bocci, Federculture SCARICA L'INVITO  
Pagine : 1 2 3 4 5 6 7