Home » Chi siamo

Chi siamo

sgiLa Società Geografica Italiana onlus è un Istituto culturale e associazione ambientalista attiva nella diffusione, nella ricerca scientifica e nella formazione del sapere geografico.Nasce nel 1867 con lo scopo di promuovere il progresso della geografia scientifica, anche attraverso l’organizzazione e il patrocinio di spedizioni in Africa, Sudamerica, Asia centrale e Papuasia. Oggi, tra le attività della Società Geografica c’è anche quella di assicurare e tutelare la valorizzazione del prezioso patrimonio che custodisce: la Biblioteca specializzata tra le più fornite d’Europa con volumi rari del XVI secolo, carte geografiche originali risalenti al XVII secolo, fotografie, cimeli e taccuini di viaggio frutto delle esplorazioni dell’800.

In qualità di associazione ambientalista accreditata presso il Consiglio d’Europa per le tematiche connesse alla Convenzione Europea sul Paesaggio, la Società è impegnata attivamente nel settore della tutela con una propria Consulta per il Paesaggio e per gli Itinerari culturali.

Pubblica ininterrottamente, dal 1868, una delle più antiche riviste accademiche di Geografia al mondo, il “Bollettino della Società Geografica Italiana“, con articoli, notizie e recensioni, oltre a volumi e cataloghi specialistici.

Inoltre incontri, convegni, mostre fotografiche e cartografiche, presentazioni di libri, concorsi fotDSC_8632ografici, l’organizzazione del Festival della Letteratura di Viaggio, corsi di aggiornamento e formazione completano le iniziative portate avanti durante l’anno dalla Società Geografica.

Nell’ambito delle sue attività mantiene rapporti con altre associazioni geografiche, italiane e straniere, con altri enti culturali nazionali e con gli organismi di ricerca e le istituzioni pubbliche, in modo da costituire parte attiva nella rete scientifico-culturale italiana e internazionale.

La nostra missione è promuovere la cultura geografica, favorire la conoscenza del territorio, del paesaggio, dell’ambiente e la salvaguardia dei beni culturali. Questi compiti impongono l’attenzione all’innovazione digitale. La tecnologia ha totalmente cambiato l’approccio alla geografia nella didattica e nella divulgazione, ha modificato soprattutto l’analisi dell’ambiente e delle dinamiche antropiche. In questo contesto la Società Geografica si avvale per le sue attività degli strumenti Esri e in particolare delle Story Map.La didattica della geografia oggi richiede capacità di innovazione e attenzione al rapido cambiamento tecnologico. Questo significa lavorare sulla formazione dei docenti e sull’adeguamento degli strumenti didattici.Le nuove tecnologie permettono di realizzare simulazioni, di viaggiare e orientarsi, di reperire informazioni da fonti diverse e di confrontarle tra loro, di scrivere testi in modo cooperativo, di svolgere esercizi interattivi, di sperimentare un coinvolgimento attivo da parte degli studenti utilizzando strumenti a loro famigliari.L’uso della suite Esri all’interno della Società Geografica significa poter sperimentare metodi innovativi e stimolanti lavorando su un vasto archivio cartografico, fotografico e documentale della Biblioteca, per creare contenuti multimediali di grande impatto come il digital storytelling e la creazione di Story Map. Per saperne di più guarda l’intervista di Esri alla Dott.ssa Patrizia Pampana, Responsabile della Biblioteca e degli Archivi della Società Geografica Italiana

La possibilità di diventare soci è aperta a tutti coloro che ritengono di condividere le finalità di studio e conoscenza della realtà geografica terrestre, previste dal suo Statuto. Non solo geografi, dunque, ma chiunque desideri partecipare attivamente ai nostri eventi e tenersi informato su tematiche geografiche e sociali, può condividere il progetto della Società Geografica e contribuire a realizzarlo.

     

Calendario

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031